Curcuma: proprietà e come usarla

La curcuma è ricca di proprietà e possiamo beneficiare dei suoi effetti a seconda del modo in cui la utilizziamo.

La curcuma per uso esterno:

L’altro giorno è passata a trovarmi in farmacia una cliente con cui ho un bellissimo rapporto, poiché ogni volta che ci vediamo si fa consigliare una crema viso da me e finiamo a scambiarci consigli di bellezza come se fossimo due vecchie amiche. Entusiasta mi ha parlato di una maschera “fai da te” a base di curcuma, la cui ricetta le era stata suggerita da una conoscente. E dopo avermi fatto notare la sua pelle davvero tonica (non l’avevo mai vista così luminosa), mi sono scritta le dosi ed ho voluto provarla a casa…ed in effetti ho avuto una certa soddisfazione. Proprio per questo oggi vorrei condividerla con voi.

Maschera fai da te alla curcuma:

Mescola un cucchiaino di curcuma in polvere con due cucchiai grandi di yogurt denso bianco ed aggiungi un cucchiaino di miele. A piacere, puoi versare anche un cucchiaio di farina d’avena per addensare. Mescola bene ed applica su tutto il viso avendo cura di evitare il contorno occhi e le sopracciglia (sembra che aiuti ad indebolire i peli quindi è meglio evitare questa zona). Lascia in posa 20 minuti e poi risciacqua!

Non spaventarti se sarai un po’ giallognola, una volta lavato bene il viso avrai una pelle ravvivata!

Questo perché per uso esterno, la polvere è un vero toccasana. Aiuta contro i brufoli poiché disinfiamma, rigenera la cute grazie alle proprietà cicatrizzanti, contrasta la secchezza cutanea poiché aiuta la pelle a rigenerarsi e riduce le rughe per il suo effetto anti invecchiamento.

La curcuma per uso interno:

A parte la novità di questa maschera, la curcuma per me non è una scoperta recente. La uso già da un bel po’ in cucina e quando ho forti dolori assumo un integratore per bocca. Dalla sua radice infatti si estrae la curcumina, un pigmento ricco di proprietà: si tratta di un polifenolo anti infiammatorio, antiossidante e protettivo del sistema nervoso.

Longlife Curcuma integratore, titolato al 95% in curcumina.

Per avere dei benefici importanti l’ideale è proprio assumere l’integratore per bocca, perché è più ricco in curcumina. Anzi, controlla che il principio funzionale all’interno del prodotto sia un estratto secco standardizzato al 95% (fatti aiutare dal farmacista per capire la concentrazione minima utile ed il dosaggio a te più adatto).

È ottima per una serie di problematiche, come ad esempio i dolori articolari, il ciclo mestruale, la funzione digestiva, l’attività del fegato e l’invecchiamento delle cellule. Ovviamente prima di decidere se intraprendere una cura con la curcumina, chiedi un parere al tuo medico, che ti conosce e saprà suggerirti la soluzione migliore. Attenzione anche a non esagerare: in alcuni casi possono verificarsi effetti collaterali fastidiosi, quali la nausea, disturbi gastrici e diarrea. Perciò usala con cautela!

La curcuma in cucina:

In alternativa all’integratore, a me piace molto anche utilizzare la curcuma mentre cucino. Il dosaggio del principio funzionale è sicuramente più basso, ma a lungo andare i benefici si possono notare.

Puoi guarnire molti piatti con un tocco di originalità a base di curcuma!

Come si fa ad introdurre nella dieta quotidiana?Basta usare un po’ di fantasia!

Io ad esempio adoro la tisana di zenzero e curcuma; la ottengo facendo bollire per dieci minuti un pezzetto di radice di zenzero grattugiato (circa un cucchiaino) con un cucchiaino di polvere di curcuma. Poi filtro e bevo. In alternativa l’acquisto già pronta e la trovo comunque deliziosa!

Tisana pronta in bustine a base di Curcuma e Zenzero Pompadour.

Poi sono amante del curry e la curcuma è uno degli ingredienti base di questa miscela di spezie. Utilizzo il curry sulle uova o nei sughi, lo mescolo a riso, pollo e latte di cocco oppure lo spolvero generosamente sulle vellutate di carote o di zucchine.

Inoltre adoro frullare una mela verde con radice fresca di curcuma ed anche un pezzettino di zenzero. Non solo è goloso e rinfrescante ma è un concentrato di vitamine e sostanze antiossidanti!

Quindi se non vuoi invecchiare…un po’ di curcuma al giorno toglie le rughe di torno!

 

 

 

 

Comments

  1. Davvero un ingrediente favoloso!!!

    1. lapilloladellabellezza says:

      Eh già! Non fartelo mancare!

Avete commenti, domande o curiosità? Condivideteli con noi!