25 consigli per non ingrassare durante le feste

Durante le feste, si sa, è praticamente impossibile non ingrassare.

L’ infinito pranzo con i parenti, l’entusiasmante cena tra colleghi, le merende con gli altri genitori della scuola, gli aperitivi con le amiche e le serate in giro per i locali (con la scusa di scambiarsi gli auguri) sono un pericolo in agguato costante. Se cercate un nemico della linea, a Natale li trovate tutti! Tra tartine, lasagne, ravioli e cotechino è normale se il tuo stomaco chiede una tregua.

E allora che si fa? Provi prima con la bibita gassata consigliata dalla nonna, poi con il prosecchino che ti versa lo zio, magari funziona lo spritz  che ti prepara tuo marito ed alla fine ti rassegni con un bell’amaro, che “aiuta a digerire”.

Di solito l’amaro funziona, quindi quando in tavola arrivano panettone, pandoro, torrone, pistacchi, fichi ripieni, albicocche ricoperte di cioccolato, pan dolce farcito ed il tronchetto di Natale, a questo punto dichiari perennemente sospesa la dieta. Calorie ingurgitate durante le feste: dato non pervenuto (io sinceramente non ho il coraggio di contarle, non so tu).

Con la scusa che vuoi essere di compagnia e sarebbe triste restare attenti alla linea in queste occasioni di festa, ti ritrovi alla fine dell’anno con tutti i buoni propositi miseramente falliti. Ma in fondo sta per incominciare quello nuovo quindi ci puoi sempre riprovare l’anno prossimo.

E se invece quest’anno volessi divertirti con un po’ di attenzione verso te stessa? Non devi rinunciare a goderti i piaceri della tavola, ma se vuoi migliorare la tua vita bisogna che metti in atto qualche piccolo cambiamento. In fondo è bello essere felici mentre si mangia, ma le lacrime di coccodrillo ed il bottone della gonna che non si chiude potrebbero rovinarti ogni gioia.

Ho raccolto per te 25 pillole che ti aiuteranno a non esagerare con le calorie, per sentirti carica e soddisfatta anche dopo le feste!

  1. Bevi un bel bicchiere di acqua naturale prima di ogni pasto. Non solo ti reidrata e fa bene a tutto il tuo organismo, ma in questo caso ti aiuta a riempire un po’ lo stomaco, così potrai raggiungere prima il senso di sazietà.
  2. Se vuoi tenere la pancia sotto controllo, indossa dei pantaloni a vita alta, una gonna con la fascia in vita o un abito aderente: non solo ne guadagnerà la tua figura, ma appena inizierai a temere di sentirti gonfia, smetterai subito di mangiare a causa del disagio provato. E non slacciare subito i bottoni…non vale!
  3. Non arrivare a tavola super affamata: uno spezza fame come uno yogurt od un frutto, consumati poco prima di uscire, ti aiuteranno a non abbuffarti con qualsiasi cosa ti capiti.
  4. Assaggia tutto se ne hai voglia, non ti devi privare: però prendi delle porzioni piccole senza esagerare con le quantità.
  5. Prima di una cena abbondante fai una passeggiata di almeno mezz’ora per attivare il metabolismo. Dopo un pranzo importante se puoi cammina per facilitare la digestione.
  6. Nel periodo di Natale le occasioni per stare a tavola sono molte: evita di esagerare in continuazione.Magari concediti una sola golosità ipercalorica per pasto. A pranzo assaggi il cotechino ed a cena il panettone ripieno. Così non ti sarai privata di nulla ma non avrai esagerato in una sola volta (e per più volte).
  7. Aperitivo al bar? Ordina un succo di pomodoro condito, ha molte meno calorie (solo 17) rispetto un spritz aperol (90cal).
  8. Se fai un brindisi con gli amici e vorresti svuotare la ciotola delle patatine, fatti portare qualche sottaceto. Gratifica il palato senza apportare calorie dannose.
  9. Vuoi un aperitivo sfizioso e con pochissime calorie? Prova le cruditè: verdura tagliata a fiammifero (carote, sedano) da mangiare cruda ed intingere (ogni tanto) in un po’ di pinzimonio (olio, sale, prezzemolo).
  10. Patè, mousse e tartine vanno giù in un boccone ma sono una vera e propria bomba calorica! Assaggiali soltanto, non ingurgitarli per placare la fame.
  11. Nei giorni successivi alle feste disintossicati con una dieta leggera, preferendo molte minestre e verdura cotta.
  12. Approfitta della compagnia per ridere…anziché mangiare. Ogni risata sono 10 calorie in meno.
  13. Mentre mangi posa ogni tanto la forchetta sul piatto per scambiare due chiacchiere con i tuoi vicini di tavolo: ti aiuta a prender tempo intanto che sopraggiunge il senso di sazietà. Oltre a rendere più conviviale e piacevole la tua serata.
  14.  Durante la festa c’è un po’ di musica e qualcuno sta cercando timidamente di ballare? Unisciti al gruppo senza indugi!  Consumerai un sacco di calorie…divertendoti.
  15. Attenzione ai dolci: una fetta di panettone contiene 416 calorie, una di pandoro 510, il torrone 480. Lo so che non puoi farne a meno, ma magari evita il bis e scegli un dolce soltanto (l’altro lo mangerai domani, ok?).
  16. Concludi la cena con un frutto dal sapore dolce ma dal retrogusto un po’ aspro, come le arance, il kiwi o il mandarino. Danno al palato un minor desiderio di altri dolci (probabilmente la voglia di dolce ti è rimasta ma almeno ti senti più sazia facendo il pieno di vitamine).
  17. Se dopo pranzo hai ancora voglia di sgranocchiare in compagnia, concediti un po’ di frutta secca (non più di 30 g): è ricca di manganese e selenio, fibre ed è utile per il buonumore.  
  18. Hai una voglia irresistibile di un dolcetto? Aggiungi a dello yogurt magro o ricotta un cucchiaino di miele per darti il conforto del dolce ed una spolverata di cannella per un sapore tipico del periodo natalizio.
  19. Se vuoi qualcosa di goloso senza sentirti in colpa, preparati degli spiedini di frutta, gratificano il palato e la vista. Durante le feste è più facile trovare anche frutta particolare, come i lichi, il mango e la papaia, per un sapore diverso.
  20. Se proprio non vuoi rinunciare ad un drink dopo cena, attenta ai superalcolici: un mojto ha 130 kcal, magari chiedilo con meno zucchero di canna. Meglio un bellini, con un po’ di prosecco e succo di pesca (90 kcal) di una pina colada (260 cal).
  21. Non sforzarti di finire quello che hai preparato, puoi sempre congelare gli avanzi così hai il pranzo pronto nei prossimi giorni.
  22. Evita di fare le ore piccole. Durante le feste è tradizione dormire molto di meno. Questo però fa ingrassare. Secondo uno studio, se dormi meno di 5 ore anzichè le sette consigliate, senti più appetito e rischi di assumere 385 calorie in più al giorno.
  23.  Baciarsi fa consumare calorie…e allora via ai baci sotto al vischio!
  24. Pulisci la cucina e lava i piatti. Neanche dirlo se sei tu a ricevere gli ospiti, ti tocca probabilmente dedicare una giornata a preparativi e pulizie. Prendila così: tutte calorie in meno! Altrimenti puoi sempre aiutare la padrona di casa a sparecchiare e riordinare un po’…oltre a fare bella figura ti aiuterà a digerire.
  25. Gioca! Anziché sbucciare arachidi e addentare panettoni, tieni le mani e la mente occupata! Un bel gioco in scatola da condividere con i nipotini od una partita a carte assieme ai nonni, ridurranno l’introito calorico ma aumenteranno la gioia dello stare insieme!

Avete commenti, domande o curiosità? Condivideteli con noi!